Supporto multimediale

From The Document Foundation Wiki
Jump to navigation Jump to search
This page is a translated version of the page Media Support and the translation is 100% complete.
Other languages:
Deutsch • ‎English • ‎italiano

Premessa

Questa pagina descrive il livello di supporto multimediale fornito da LibreOffice.

Quali multimedia sono supportati?

Il Riepilogo può rispondere alla maggior parte delle vostre domande!

Immagini

LibreOffice gestisce più tipi di immagine; per la maggior parte di essi esiste un codice di importazione/esportazione personalizzato integrato direttamente in LO e funzionano allo stesso modo su tutte le piattaforme.

Ci sono pochissimi formati per i quali vengono utilizzati componenti esterni:

  • JPEG - libjpeg (incluso nelle build TDF, quindi funziona sempre)
  • EPS - un'importazione hacky utilizzando vari strumenti come pstoedit, gs (GhostScript), convert (ImageMagick) che l'utente deve installare; l'EPS viene convertito da strumenti esterni in EMF o in BMP per la visualizzazione

Audio/Video

Sarebbe fantastico se LibreOffice potesse utilizzare un solo framework multimediale, ma non esiste un buon framework multimediale multipiattaforma che funzioni con tutti i codec pronti all'uso.

Di conseguenza, LibreOffice utilizza in genere il framework multimediale di ciascun sistema operativo per la riproduzione video/audio.

Su GNU/Linux utilizziamo GStreamer, su Windows utilizziamo DirectShow e su macOS utilizziamo QuickTime (fino a 10.8) o AVFoundation (10.9+).

Se il framework multimediale ha installato il supporto codec per il formato file appropriato, LibreOffice può riprodurre un particolare file.

Ciò significa che diversi sistemi operativi o diverse versioni di sistemi operativi (es. Debian rispetto Fedora o Win8 rispetto WinXP) possono supportare diversi set di formati di file.

Posso inserire un video in formato verticale?

202009 LO video portrait format.png

Non è possibile direttamente.

LibreOffice si basa sulle proporzioni durante la visualizzazione dei video.

Soluzione alternativa: un video registrato in formato verticale può essere ruotato in un programma di editing video, ad esempio, e riempito lateralmente quando viene visualizzato in modalità verticale.

Prove

Per i risultati concreti delle nostre prove, vedere le pagine di test specifiche della piattaforma:

Per i file che usiamo per i test, si veda

Procedure di prova

Per le immagini, attualmente eseguiamo tre prove:

  1. "Si inserisce correttamente in Writer?" - Il file viene inserito correttamente in Writer?
    • Passaggi:
      • Aprite Writer
      • Dal menu: Inserisci ▸ Immagine -> (provate a) selezionare il file immagine di prova
      • Se il file viene inserito, viene visualizzato come previsto?
  2. "Si apre correttamente in Draw?" - Il file si apre e sembra ragionevole in Draw?
    • Passaggi:
      • Aprite LibreOffice
      • Dal menu: File ▸ Apri -> (provate a) selezionare il file immagine di prova. Ci sono messaggi/problemi di errore?
      • Se il file si apre, viene visualizzato come previsto?
  3. "Comando output del file" - Cosa dice il comando file del sistema sul documento?
    • So che sia i sistemi Linux che macOS hanno una versione del comando file.
    • Credo che Windows non abbia file, ma sono disponibili altri programmi simili.
    • Passaggi:
      • Aprte una shell di testo (riga di comando)
      • Eseguite file <file-immagine-test>
      • Registrate la stringa di output nella tabella

VLC

Speravamo di poter utilizzare libVLC su più piattaforme per la riproduzione multimediale.

L'idea generale era quella di rilevare se VLC era installato su un sistema e quindi collegarsi dinamicamente alle sue librerie.

  • C'era un Google Summer of Code project per implementarlo su Windows.
  • Ci sono alcuni problemi con questa idea.
    • VLC non è l'ideale come framework
    • Poiché la qualità non è eccezionale, il supporto VLC non è abilitato/compilato come impostazione predefinita.
  • Ad agosto 2014, VLC non è abilitato su Ubuntu, ma sembra essere abilitato su Debian

Installazione

Se il supporto VLC è abilitato nella vostra versione di LibreOffice, dovrete anche avere installato VLC.

Potete scaricare i pacchetti per Windows e Mac qui:

E usate il vostro gestore di pacchetti su GNU/Linux. Ad esempio su Ubuntu:

sudo apt-get install vlc

Supporto su altre piattaforme

I rilasci di LibreOffice per altre piattaforme (Android, iOS, ecc.) utilizzano generalmente il framework multimediale del sistema operativo.

Man mano che miglioriamo questi rilasci, inseriremo ulteriori informazioni su di esse.

Pagine Correlate