Documentazione/Funzioni di Calc/GIORNO.LAVORATIVO

    From The Document Foundation Wiki
    This page is a translated version of the page Documentation/Calc Functions/WORKDAY and the translation is 94% complete.
    Outdated translations are marked like this.
    Other languages:


    Nome funzione:

    GIORNO.LAVORATIVO

    Categoria:

    Data e ora

    Riepilogo:

    Calcola la data che è un numero specificato di giorni lavorativi prima o dopo una determinata data di inizio. È possibile specificare le festività (o altri giorni non lavorativi). Sabato e domenica si considerano giorni non lavorativi del fine settimana.

    Sintassi:

    GIORNO.LAVORATIVO(Data Iniziale; Giorni[; Vacanze])

    Restituisce:

    Restituisce un numero intero che è il numero seriale data-ora del giorno che è un numero specificato di giorni lavorativi prima o dopo la data specificata. Il valore restituito è formattato come numero per impostazione predefinita, ma è possibile applicare altri formati (come Data) se necessario.

    Argomenti:

    Data Iniziale è la data (tra virgolette) o un numero seriale data-ora, oppure un riferimento alla cella che contiene uno di questi tipi, che è la data per la quale si vuole effettuare il calcolo.

    Giorni è un valore intero o un riferimento a una cella contenente quel valore che è il numero di giorni lavorativi da utilizzare come offset nel calcolo. Viene inserito un valore positivo per ottenere un risultato successivo a Data Iniziale, viene inserito un valore negativo per ottenere un risultato precedente a Data Iniziale.

    Festività è un elenco di date corrispondenti a festività (o qualsiasi altro giorno) che devono essere escluse dal conteggio come giorni non lavorativi. Questo elenco può essere passato come un intervallo di celle contenenti numeri seriali di data e ora (possibilmente visualizzati in un formato di data). In alternativa, l'elenco può essere passato come matrice inline contenente stringhe di data (tra virgolette) o numeri seriali data-ora. Se omesso, non si assume alcuna vacanza.

    • Se Data Iniziale non è un'espressione di data valida, GIORNO.LAVORATIVO riporta un errore #VALORE!.
    • GIORNO.LAVORATIVO ignora qualsiasi componente temporale di StartDate.
    • Se Giorni non è un valore numerico, allora GIORNO.LAVORATIVO riporta un errore #VALORE!.
    • Se Giorni è un valore non intero, allora GIORNO.LAVORATIVO lo tronca a un numero intero.
    • Se Vacanze viene passato come array inline, viene visualizzato un errore di argomento non valido (Err:502) se qualsiasi voce di quell'array non è una data o un numero seriale data-ora.
    • Se Vacanze viene passato come intervallo di celle e una di queste celle contiene dati che non sono una data o un numero seriale data-ora, GIORNO.LAVORATIVO riporta un errore di argomento non valido (Err:502).

    Altri dettagli:

    Dettagli specifici della funzione GIORNO.LAVORATIVO

    GIORNO.LAVORATIVO normalmente considera giorni lavorativi dal lunedì al venerdì, a meno che un determinato giorno non coincida con una specifica festività. I normali giorni del fine settimana di sabato e domenica sono considerati giorni non lavorativi.

    La funzione GIORNO.LAVORATIVO di Calc non supporta il parametro facoltativo Vacanze specificato in ODF 1.2 ma è compatibile con la funzione omonima di Microsoft Excel. Se devi specificare una settimana lavorativa diversa, usa la funzione GIORNO.LAVORATIVO.INTL di Calc.


    Informazioni generali sulle funzioni di Calc relative a date e orari

    Note pin.svg

    Nota:
    Per comodità le informazioni di questa sezione sono ripetute su tutte le pagine che descrivono funzioni della categoria Date e ora.

    • Internamente a Calc, il valore di una data/ora è gestito come numero reale a cui alle volte si fa riferimento con il termine numero seriale data-ora. Per esempio, 2021-02-08 12:00:00 corrisponde al numero seriale data-ora 44235.5. La parte intera del numero seriale data-ora (prima del punto decimale) è il numero di giorni trascorsi dalla data iniziale definita. La parte frazionale del numero seriale data-ora (dopo il punto decimale) è l'ora espressa in frazione di giorno. Per esempio, 0.25 equivale alle 06:00:00 e 0.75 equivale alle 18:00:00.
    • Calc usa il 30-12-1899 come data di partenza predefinita (giorno 0), ma potete andare in Strumenti ▸ Opzioni ▸ LibreOffice Calc ▸ Calcola per selezionare una tra le date di partenza alternative; comunque, a meno che non abbiate specifiche necessità di compatibilità con vecchi programmi di fogli di calcolo, la raccomandazione è di non modificare questa impostazione. Se copiate ed incollate delle celle che contengono dei valori che rappresentano date da differenti fogli di calcolo, assicuratevi che entrambi i documenti siano impostati per usare la stessa data di partenza, ciò al fine di evitare modifiche inaspettate alle date visualizzate.
    • I Numeri seriali data-ora negativi corrispondono a date precedenti alla data di partenza di Calc. Calc calcola tutte le date fino al 15 ottobre 1582 usando il calendario gregoriano. Il giorno precedente a questo è il 4 ottobre 1582 e Calc usa il calendario giuliano per le date precedenti.
    • Un numero seriale data-ora è un numero come qualunque altro ad eccezione del fatto che solitamente si sceglie di visualizzarlo formattato come una data/ora. Potete inserire un numero in una cella e successivamente modificare la formattazione di quella cella per visualizzare il valore come una data/ora. Potete anche inserire una data/ora in una cella e poi modificare la formattazione della cella per visualizzare il numero seriale data-ora.
    • Per chiarezza, le descrizioni delle funzioni di Calc al interno di queste pagine fanno uso del formato standard ISO 8601 per date e orari, questo perché dovrebbero essere indipendenti dalle impostazioni locali selezionate. Il formato di data predefinito sul vostro computer potrebbe essere differente. Quando inserite date all'interno di formule, le barre ed i trattini usati come separatori nelle date potrebbero essere interpretati come operatori aritmetici. Perciò le date inserite in questo formato non vengono riconosciute come date e danno come risultato errori di calcolo. Per evitare che le date siano interpretate come parti di formule usate la funzione DATE, oppure inserite le date tra virgolette ed usate la notazione ISO 8601. Evitate di usare formati di data dipendenti dalle impostazioni locali, che potrebbero produrre errori nel documento se caricate con diverse impostazioni locali.
    • Le informazioni sul fuso orario non sono usate nelle funzioni Data e ora di Calc.
    • Se desiderate inserire solo due cifre per indicare l'anno (per esempio 21 invece di 2021), Calc ha bisogno di sapere se intendete 2021 o 1921. Andate in Strumenti ▸ Opzioni ▸ LibreOffice ▸ Generale per visualizzare o regolare l'arco di anni che Calc userà per interpretare i valori dell'anno espressi con due cifre.
    • Calc usa dei meccanismi logici per decidere come trattare il testo che incontra quale operando di un'operazione aritmetica o come argomento di una funzione che al suo posto prevederebbe l'uso di un numero. In questo contesto è possibile la conversione senza ambiguità delle date e delle ore espresse nel loro formato ISO 8601 esteso con separatori. Per esempio, la semplice formula =1 + "2021-02-08" normalmente darà il risultato 2021-02-09 (se formattata come data). Però, questo meccanismo logico può essere influenzato dall'impostazione della finestra di dialogo Impostazioni dettagliate dei calcoli, accessibile selezionando Strumenti ▸ Opzioni ▸ LibreOffice Calc ▸ Formula e premendo il pulsante Dettagli nella sezione Impostazioni dettagliate dei calcoli. Se si verifica un errore di tipo #VALORE!, può essere dovuto dal fatto che è selezionata l'opzione Genera errore #VALORE!, in tal caso dovete sperimentare selezionando una delle altre opzioni autoesplicative dal menu a discesa Conversione da testo a numero.

    Esempi:

    Formula Descrizione Restituisce
    =GIORNO.LAVORATIVO("2021-02-10"; 10) La funzione restituisce il valore 44251, che è il numero di serie data-ora per 24-02-2021. Il giorno che è 10 giorni lavorativi dopo il 10-02-2021 è il 24-02-2021. 44251
    =GIORNO.LAVORATIVO(44256; -5.8) La funzione restituisce il valore 44249, che è il numero di serie data-ora per 22-02-2021. Il valore 44256 è il numero di serie data-ora per 01-03-2021. Calc tronca il valore reale -5,8 nell'intero -5. Il giorno che precede di 5 giorni lavorativi il 01-03-2021 è il 22-02-2021. 44249
    =GIORNO.LAVORATIVO("2020-01-01"; 254; {"2020-01-01"; "2020-04-10"; "2020-04-13"; "2020-05-08"; "2020-05-25"; "2020-08-31"; "2020-12-25"; "2020-12-28"}) La funzione restituisce il valore 44196, che è il numero di serie data-ora per 31-12-2020. Il giorno successivo di 254 giorni lavorativi rispetto al 01-01-2020 è il 31-12-2020, tenendo conto delle date delle festività elencate. 44196
    =GIORNO.LAVORATIVO(G1; G2; G3:G7) dove la cella G1 contiene la data 01-12-2001, la cella G2 contiene il valore 17 e le celle da G3 a G7 contengono le date 24-12-2001, 25-12-2001, 26-12-2001, 31-12-2001, 01-01-2002. La funzione restituisce il valore 37253, che è il numero di serie data-ora per 28-12-2001. Il 28-12-2001 era la data che arrivava 17 giorni lavorativi dopo il 01-12-2001. 37253

    Funzioni di LibreOffice correlate:

    GIORNO.LAVORATIVO.INTL

    Standard ODF:

    Nessuno.

    Funzioni equivalenti di Excel:

    GIORNO.LAVORATIVO