QA/Bugzilla/Fields/Status/NEEDINFO

From The Document Foundation Wiki
< QA‎ | Bugzilla‎ | Fields‎ | Status
Jump to navigation Jump to search
This page is a translated version of the page QA/Bugzilla/Fields/Status/NEEDINFO and the translation is 100% complete.
Other languages:
English • ‎italiano • ‎čeština • ‎русский

Scopo di questa pagina

Questa pagina riguarda lo stato NEEDINFO del campo Status in Bugzilla. È dedicato a spiegare e chiarire lo scopo di NEEDINFO, nonché a descrivere i passaggi che il QA può/prenderà nell'affrontare i bug di NEEDINFO che non ottengono mai le informazioni richieste.

Il significato di NEEDINFO

I membri del team QA hanno avuto una lunga discussione sul significato di NEEDINFO. Sono state proposte modifiche al fine di identificare cosa significhi esattamente NEEDINFO. Fino ad ora NEEDINFO è stato uno stato che esiste per sempre, dove spesso si trova da tempo indeterminato poiché l'utente non segue più il suo bug e quindi non fornirà mai le informazioni richieste. In generale c'era un accordo sul fatto che questo stato avrebbe dovuto darci un'idea di quali bug avrebbero realisticamente mai attirato di nuovo l'attenzione, non solo essere un segnaposto per qualsiasi bug di cui richiediamo informazioni e poi semplicemente vi si trova indefinitamente. Quindi NEEDINFO definizione:

"NEEDINFO rappresenta un bug che non può essere riprodotto e corretto fino a quando non vengono fornite ulteriori informazioni. Se un bug è rimasto in questo stato per più di 180 giorni, è considerato un vicolo cieco e può essere chiuso."

Impostazione dei bug sullo stato NEEDINFO

Per raggiungere questo obiettivo di pulizia dei bug NEEDINFO QA proverà a fare quanto segue:

  1. essere molto chiaro su quali informazioni richiedere
  2. chiedere educatamente all'utente di rispondere alla richiesta
  3. consentire all'utente di conoscere lo stato appropriato per impostare il bug dopo la richiesta di informazioni

Quando vengono fornite le informazioni

Il fornitore di informazioni reimposta lo stato su UNCONFIRMED quando si risponde alle domande.

Quando le informazioni non vengono fornite

Vedi il nostro compito:

Fondamento logico

In generale ci sono stati diversi motivi per cui questa idea è stata concordata:

  • Relativamente standard in progetti di grandi dimensioni
  • Dà un'idea più appropriata di dove si trovano i bug (cioè sono essenzialmente morti e non vanno mai avanti o è probabile che abbiano bisogno di ulteriore lavoro da parte di QA o sviluppatori)
  • Incoraggia gli utenti e i collaboratori a essere proattivi sulle segnalazioni di bug
  • Promemoria generale che esiste un bug, molte volte gli utenti hanno semplicemente dimenticato
  • Dare a NEEDINFO una definizione specifica che sia praticabile (simile al secondo punto)