Controllo di qualità - Bugzilla - Parole chiave

From The Document Foundation Wiki
< QA‎ | Bugzilla‎ | Fields
Jump to navigation Jump to search
This page is a translated version of the page QA/Bugzilla/Fields/Keywords and the translation is 100% complete.
Other languages:
Bahasa Indonesia • ‎English • ‎italiano • ‎čeština • ‎русский

Questa pagina tratta le parole chiave del campo Keywords di Bugzilla.

Introduzione

Il campo Keywords contiene le parole chiave inerenti alla categorizzazione dei bug.

Le parole chiave sono predeterminate e il campo propone dei suggerimento con il completamento automatico. Il campo Whiteboard accetta del testo libero.

Le funzionalità comprendono:

  • completamento automatico
  • possibilità di aggiungere solo le parole chiave elencate
  • ordinamento alfabetico automatico delle parole chiave del campo

Sostituzione dei tag della Whiteboard

Le parole chiave sono state create per sostituire numerosi tag (precedentemente) usati nella Whiteboard. Le parole chiave dovrebbero essere più semplici e veloci da usare, fornendo risultati più coerenti.

Marcatore

Come nel campo Whiteboard, si utilizza lo stile wimpyCaps per tutte le parole chiave

(Bi)bisection

preBibisect

Descrizione: Usata se un bug è presente nel primissimo commit di bibisect

Uso: Dovrebbe essere inserita manualmente dalla persona che esegue il bibisect

Nota: Possono essere eseguiti dei controlli aggiuntivi per verificare se il bug è stato ereditato da OOo e non è quindi una regressione. Per verificarlo potete scaricare LibreOffice 3.3 e vedere se il bug è presente nella primissima versione, quindi modificare la versione in 'Inherited from OOo', altrimenti, se usate Linux, potete vedere dove è stata introdotta la regressione usando questo repository

bibisectRequest

Descrizione: Usata per far sapere che è necessario un bibisect.

Uso: Tutte le regressione confermate dopo la versione 3.5.0 devono avere la parola chiave bibisectRequest a meno che il bug non sia specifico di Windows (il che dovrebbe essere confermato prima di rimuovere bibisectRequest). Molti bug che affliggono Windows, affliggono anche Linux e macOS quindi il bibisect può essere eseguito con successo.

bibisected

Descrizione: Usata per far conoscere agli sviluppatori che è stato eseguito il bibisect del bug. Per maggiori informazioni vedete la pagina sul Bibisect.

Uso: Dev'essere inserito manualmente dalla persona che allega i dettagli dopo aver eseguito il bibisect del bug.

bisected

Descrizione: Usata per far sapere agli sviluppatori che è stato eseguito il bibisect del bug. Trova applicazione solo se è stato determinato l'esatto commit - questo non si ottiene attraverso il normale medoto di bibisect, richiede dei passaggi aggiuntivi.

Uso: Dev'essere inserito manualmente dalla persona che allega i dettagli del bisect, o del commit responsabile, dopo aver eseguito il bisect del bug.

notBibisectable

Descrizione: Usata quando il bibisect fallisce per un determinato bug.

Uso: Se qualcuno ha tentato di fare il bibisect di un bug, ma questo è fallito per qualche motivo, allora inserite notBibisectable. È importante notare che questo si verifica quando il bug sembra all'interno dell'ambito del commit di cui si effettua il bibisect ma quest'ultimo non risulta possibile (può succedere per molte ragioni).

Nota: questo è diverso da un bug presente nel primissimo commit (che richiede l'aggiunta della parola chiave “preBibisect”).

Regressioni

regression

questo funzionava in una precedente versione di LibreOffice, quindi il bug è stato introdotto di recente.

possibleRegression

Descrizione: possibleRegression viene inserita quando un utente ha constatato che il bug non era presente in una precedente versione di LibreOffice e quindi si tratta di una regressione. Lo scopo di questo stato è quello di rendere possibile al Controllo di qualità confermare la presenza di una regressione ed eseguire i passaggi conseguenti necessari per la regressione (bibisect, etc . . .)

implementationError

Descrizione: Usata per indicare bug introdotti assieme a una funzionalità.

Uso: Da usare quando un bug è stato introdotto assieme a una nuova funzionalità e non esistono versioni precedenti che contengano la funzione in questione senza avere il bug. Questo è diverso da una regressione, nella quale esiste una versione precedente che contiene la funzione interessata ma non il bug, e da un bug "Inherited from OOo", nel quale sia la funzione sia il bug esistevano già prima della prima versione di LibreOffice. L'uso di questa parola chiave permette di distinguere questo caso dai bug per i quali non è stato ancora eseguito il triage previsto per le regressioni.

Nota: Dovreste eseguire il Bibisect per confermare che il bug e la funzionalità sono state introdotte contemporaneamente. Se il problema non causa un crash o un congelamento e non è contrario a una specifica scritta o ad altre forti aspettative di come la funzionalità dovrebbe comportarsi, il bug dovrebbe essere segnato come un miglioramento.

EasyHack

needsDevEval

Descrizione: Usata quando credete che un bug sia classificabile come easy hack e richiedete la conferma di uno sviluppatore.

Uso: Generalmente è usata dagli sviluppatori e dalle persone che fanno parte del controllo di qualità da un periodo di tempo significativo. Usatela con parsimonia in quanto richiede del tempo degli sviluppatori per la conferma (o la respinta) dell'easy hack.

easyHack

Descrizione: Usata per indicare un bug considerato un buon punto di partenza per l'inizio da parte di un nuovo sviluppatore del progetto.

Uso: Gli sviluppatori dovrebbero essere gli unici a usare questa parola chiave. Gli sviluppatori aggiungono questo stato dopo aver fornito i puntatori al codice per la risoluzione del bug e gli argomenti/competenze necessari a tal fine.

difficultyBeginner

Descrizione: Gli sviluppatori la aggiungono agli easy hack (vedete la parola chiave easyHacks) per indicare non solo che il bug è un easy hack, ma che è “veramente semplice” e può essere seguito da persone con competenze di programmazione da principiante. Questi compiti sono buoni per familiarizzare con il processo di revisione del codice.

Uso: Usata esclusivamente dagli sviluppatori che hanno eseguito il lavoro (fornito i puntatori al codice) per spostare il bug tra gli easy hack.

difficultyMedium

Descrizione: Gli sviluppatori la aggiungono agli easy hack (vedete la parola chiave easyHacks) per indicare che il compito richiede un'analisi e capacità di risoluzione dei problemi. Questa parola chiave non dovrebbe essere usata per compiti semplici.

Uso: Usata esclusivamente dagli sviluppatori che hanno eseguito il lavoro (fornito i puntatori al codice) per spostare il bug tra gli easy hack.

difficultyInteresting

Descrizione: Gli sviluppatori la aggiungono agli easy hack (vedete la parola chiave easyHacks) per indicare che mentre il bug è considerato un easy hack dagli esperti, può essere abbastanza impegnativo per un nuovo sviluppatore del progetto. Generalmente le persone che affrontano questi bug dovrebbero essere relativamente a loro agio con la programmazione in generale.

Uso: Usata esclusivamente dagli sviluppatori che hanno eseguito il lavoro (fornito i puntatori al codice) per spostare il bug tra gli easy hack.

In base competenze richieste per la risoluzione

skillCpp

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in C++.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillJava

Descrizione: EasyHacks che richiedono competenze in Java.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillJavaScript

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in JavaScript.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillPerl

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in Perl.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillPython

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in Python.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillSQL

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in SQL.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillVcl

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in VCL.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillUno

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze con UNO.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillLibreOfficeBASIC

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze in LibreOffice Basic.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillDebug

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze di debug.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillDesign

Descrizione: EasyHacks che richiedono competenze di Design. Quando sono indicati come topicDesign, gli EasyHack possono essere risolti senza competenze di programmazione (progettazione visuale/interfaccia grafica).

Uso: Usata dagli sviluppatori e dai grafici che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillScript

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze di scripting.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillTest

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze nel testing.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

skillUI

Descrizione: easyHacks che richiedono competenze relative all'interfaccia grafica.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano quali competenze sono necessarie alla loro risoluzione.

In base all'argomento

filter:xxx

Descrizione: Usata per specificare uno specifico formato di file per i bug di tipo FILEOPEN/FILESAVE.

Esempi:

filter:docx 
filter:rtf
filter:svgInsert - quando un file SVG viene inserito in un documento
filter:svgOpen - quando un file SVG viene aperto in Draw

Potremmo dover fare qualcosa di leggermente diverso con le famiglie dei formati di file:

filter:ooxml 
filter:odf 

text:xxx

Descrizione: Usata per specificare un particolare meccanismo di disposizione del testo.

Esempi:

Tag Tag dei Bug Note
text:rtl text:rtl Da destra a sinistra
text:cjk text:cjk Dall'alto in basso (Cinese, Giapponese, Coreano)
text:ctl text:ctl Disposizione complessa del testo

La disposizione predefinita del testo è da sinistra a destra, perciò non preoccupatevi del tag "text:ltr", che sarebbe ridicolo.

topicCleanup

Descrizione: EasyHack mirato alla pulizia del codice.

Uso: Usata dagli sviluppatori che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano qual è l'argomento (categoria) da risolvere o migliorare.

topicQA

Descrizione: EasyHack relativo al miglioramento del processo del controllo di qualità.

Uso: Usata dagli sviluppatori o dagli esperti del controllo di qualità che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano qual è l'argomento (categoria) da risolvere o migliorare.

topicDesign

Descrizione: EasyHack legato in qualche modo all'aspetto grafico. Quando è usata con skillDesign, l'EasyHack può essere risolto senza competenze di programmazione (progettazione visuale/interfaccia grafica).

Uso: Usata dagli sviluppatori o dai grafici che confermano che i bug segnati come needsDevEval sono EasyHacks e quindi indicano qual è l'argomento (categoria) da risolvere o migliorare.

Altro

accessibility

Descrizione: Usata quando la segnalazione di bug è relativa ad un problema di accesso facilitato. L'accesso facilitato si riferisce ai bug e miglioramenti che riguardano persone con necessità particolari. È applicabile sia alle richieste di miglioramento, sia alle segnalazioni di bug.

Uso: Inserita manualmente da qualcuno che conosce le problematiche di accesso facilitato. Queste sono specifiche dei bug inerenti al modo in cui le persone con necessità particolari di interagiscono con LibreOffice – generalmente non sono appropriate se si tratta di rendere qualcosa più semplice per tutti quanti.

perf

Descrizione: Bug legati a qualche problema di prestazioni, comprese picchi di utilizzo della cpu e perdite nella memoria.

Uso: Generalmente dovrebbe essere usata da membri esperti del controllo di qualità o dagli sviluppatori. I problemi relativi alle prestazioni necessitano di ulteriore lavoro di controllo di qualità, come un valgrind.

dataLoss

Il bug riguarda una perdita di dati in fase di importazione, esportazione o mentre il programma è in esecuzione.

corruptProfile

Usata per i bug che riguardano un Profilo utente corrotto.

patch

esiste una patch allegata all'argomento

security

problema legato alla sicurezza

wantBacktrace

un backtrace/stacktrace può aiutare gli sviluppatori a puntualizzare il problema. Qui trovate un collegamento che spiega come farlo: Informazioni di debug.

haveBacktrace

usata quando un backtrace o un altro log di debug contenente informazioni utili è stato allegato, e possibilmente verificato.

needsUXEval

bug inerenti a miglioramenti all'interfaccia grafica/esperienza utente di LibreOffice. Fate attenzione che dovrete aggiungere anche libreoffice-ux-advise@lists.freedesktop.org in CC in modo da contattare il gruppo di design.

needUITest

bug che si verificano quando si interagisce con l'interfaccia grafica e che in seguito dovrebbero diventare parte di una suite di test automatizzati

EasyHack e informazioni per gli sviluppatori

Esistono diverse parole chiave usate per categorizzare gli Development/EasyHacks. Trovate maggiori informazioni in merito su: